venerdì 27 novembre 2009

Vi presento Angel

Ieri per la prima volta ho preso in mano Angel. Con estrema delicatezza, proprio come si fa con i neonati, ho preso in mano una copia del mio piccolo libro, ho accarezzato la copertina e sfogliato le pagine col cuore che batteva forte... É il mio primo libro, frutto di grandi emozioni, scritto e illustrato di getto e poi maturato lentamente dentro al cassetto dei sogni... una gestazione lunga e un po' sofferta, ma necessaria...

Quella di Angel è una storia semplice, lieve, una storia che esprime un’immensa sete di natura, che racconta di come sia facile smarrirsi nel caos vorticoso del lavoro, dei doveri, dei consumi e dei falsi bisogni e di come sia altrettanto facile ri-trovarsi e ri-connettersi a Madre Terra.
Anche se abitiamo in città, anche se il cemento avanza, anche se le giornate sembrano una sfrenata corsa agli ostacoli; basta fermarsi pochi minuti al giorno per ritrovare una dimensione più umana. Riprendere fiato e osservare le piccole meraviglie che ci circondano per recuperare il contatto con la natura: una foglia dell’albero che abbiamo in giardino, un fiore che coltiviamo sul balcone, il prato del parco vicino a casa, i colori del tramonto... Basta veramente poco, basta provarci!
Ecco che allora ci si rivela un mondo nuovo, ricco, pieno di energia alla quale attingere, un mondo dalla bellezza commovente, un mondo traboccante di magia dove le stagioni non sono solo un pretesto per cambiare il guardaroba, un mondo al quale sentiamo di appartenere nel profondo, un mondo di amore.

Per acquistare il libro (euro 8,00 + spese di spedizione) contattami: antonietta@arteamorefantasia.net

9 commenti:

  1. Evviva!!! Brava, brava.
    P.S.: Ma quando ci vediamo?

    RispondiElimina
  2. Complimenti sei proprio brava! ti penso spesso ma non riesco a venire perchè mi coincidono gli impegni! ce la farò sicuramente prima o poi! un bacio Anto

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore a Marco per il sostegno, credo che ci vedremo spesso d'ora in avanti...

    Grazie infinite anche alla mia omonima, soprattutto per la fiducia visto che non hai ancora letto il libro... a proposito ne ho una copia in serbo per te e spero di vederti prestissimo.

    RispondiElimina
  4. l'ho ricevuto in un momento in cui ero presa nel fare altre cose... ma poi a casa davanti al camino me lo sono gustato per bene!!! un libro da rileggere più di una volta! quando ho letto la bozza mi ha dato un'emozione, questa volta me ne ha data un'altra... chissà la prossima...? Marilena

    RispondiElimina
  5. maria maddalena vertuccio19 gennaio 2012 05:14

    Vorrei leggere presto i tuoi libri, nel frattempo un ti raggiungo con il mio angelo e ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Maria Maddalena,
      il tuo commento a questo post di 2 anni fa, mi porta un messaggio attualissimo e non immagini quanto importante per me. Grazie di cuore

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Ciao Antonietta, ma che bello questo libricino che sei riuscita a creare e a reaizzare pian piano!

    Mi hai trasmesso forza e voglia di continuare a lavorare per realizzare i miei piccoli sogni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cristina! l'intento era proprio quello di comunicare alle persone quanto siano importanti i nostri sogni, un invito a fare sempre sogni grandiosi, a crederci e soprattutto a tirarli fuori dal cassetto! grazie per i tuoi commenti
      un abbraccio

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails