venerdì 29 luglio 2011

I LOVE MANDALA

Questo è lo splendido Mandala di petali e riso che io e cinque amiche creative abbiamo realizzato in strada ieri sera durante la Festa "I LOVE BELLARIVA" a Bellariva di Rimini.
  
RACCONTO PER IMMAGINI DI UNA GRANDE EMOZIONE 
 Qualche giorno prima è iniziata la preparazione del riso colorato. La tintura è stata realizzata con filtri di pennarelli esausti e alcool etilico, il riso deve rimanere a bagno nel colore per almeno 24 ore, poi si stende nel vassoi ad asciugare. Per questo Mandala di oltre 2 metri di diametro sono stati utilizzati 10 chili di riso.
 Il tempo uggioso non prometteva niente di buono, ma a Bellariva siamo ottimisti e i preparativi della festa sono proseguiti con grande entusiasmo. Qui mi vedete mentre traccio il centro e il contorno del Mandala con l'allegra compagnia di due bimbi che si divertono a saltare dentro al cerchio magico.
 Finalmente giunta la sera... Sotto lo sguardo curioso dei passanti, con grande emozione iniziamo...
Il profumo inebriante dei petali di rosa, i colori e soprattutto la tanta gente che si era assiepata intorno a noi, ci hanno dato una gran carica...
 Il Mandala era dedicato alla Creatività ed è stato realizzato senza seguite una traccia disegnata. Siamo partite dal centro, segnato da una candela, e seguendo il nostro intuito abbiamo creato liberamente e spontaneamente.
Ogni tanto cambiavamo di posto, muovendoci in senso orario, per poter agire su tutta la superficie del Mandala... In questo modo si è creata armonia di forme e colori e il dipinto realizzato a più mani diviene opera di un unico artista.
  Abbiamo via via definito sempre più i dettagli, terminando con della sabbia colorata...
infine la firma e... 
... la foto di rito, insieme a Marco e Michela, i titolari della Fioreria Tosi che ci ospitavano davanti al loro negozio.
Un ringraziamento speciale a Gloria, Maria, Simona, Paola e Valeria,
le mie compagne d'avventura!

Che fine ha fatto il Mandala? Seguendo la tradizione tibetana il Mandala viene poi distrutto, a me piace dire SUBLIMATO, passa cioè dal piano della forma a quello dell'invisibile. La forma è effimera, l'emozione resta!

ti possono interessare anche:

SUBLIME DISTRUZIONE DI UN DIPINTO

DISEGNARE E COLORARE MANDALA

7 commenti:

  1. Complimenti di cuore! E' veramente bello ciò che proponi, rimango sempre affascinata dalle tue iniziative. La tua passione viene trasferita ad ogni tua creazione che prende forma e dona a chi la guarda una consapevolezza profonda.
    Un sentito complimento anche alle tue amiche artiste.

    RispondiElimina
  2. Grazie infinite Mary, il tuo commento mi commuove e mi nutre di nuova carica!

    RispondiElimina
  3. Ciao Antonietta,
    ho notato solo oggi che ho perso qualche tuo post (il blog è sparito dal blogroll). Adesso guardero bene le tue ultimi notizie

    RispondiElimina
  4. Questo è un proggetto bellissimo. Mi affascina molto. Quanti emozioni solo a vedere il riso colorato, dovrei pensare seriamente a fare una prova.

    RispondiElimina
  5. carissima Tatiana, grazie di cuore per i commenti! Le foto non rendono mai le sensazioni che si provano da vivo, ma sono felice nel sentire che le emozioni che provo nel creare riescono a raggiungere chi come te mi legge e guarda attraverso un monitor. Anche io ti seguo e apprezzo moltissimo la tua creatività, complimenti!

    RispondiElimina
  6. meraviglioso!!! Siete state veramente brave, mi sarebbe piaciuto vederlo dal vivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giorgia! Se ti trovi nei paraggi di Rimini domenica 26 febbraio 2012 nel pomeriggio realizzeremo altri mandala insieme a tutti coloro che desiderano partecipare! Spero di conoscerti presto!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails