giovedì 30 giugno 2011

La mia estate dedicata ai BAMBINI

Finalmente sono iniziati gli appuntamenti creativi settimanali con i bambini in spiaggia!
Se vi trovate in vacanza dalle parti di Riccione o se abitate qui vicino, venitemi a trovare con i vostri bambini, mi trovate sulla spiaggia delle Tartarughe ogni mercoledì pomeriggio dalle 16,30 alle 18,30.
Vi accoglierò con gioia nella fresca ombra del gazebo sulla spiaggia... Aria di mare, fantasia, creatività, colori in abbondanza, un pizzico di magia e... naturalmente le Tartarughe marine!
Niente di meglio per trascorrere un pomeriggio spensierato, divertente e diverso.
 Mentre le mamme si rilassano all'ombra, i bimbi si divertono insieme a me con i colori
 Oggi abbiamo dipinto i Mandala con l'Acqua Magica e
poi li abbiamo usati per realizzare il Gagliardetto dei Desideri.

 Ecco i coloratissimi Gagliardetti dei Desideri realizzati dai bimbi che sventolano appesi al gazebo!
I bimbi sono già schizzati via dal tavolo per un salutino alle tartarughe...
 Eccoli intenti a osservare una ospite dell'Ospedale.
 Infine ho indossato i miei superocchiali e... Trucco goloso per TUTTI!

Vi aspetto ogni mercoledì fino al 17 agosto 2011
non mancate!

mercoledì 15 giugno 2011

LABORATORI CREATIVI PER BAMBINI

 T'ART
LABORATORI CREATIVI IN SPIAGGIA PER BAMBINI 
a partire dai 3 anni

presso la spiaggia dell'OSPEDALE DELLE TARTARUGHE di RICCIONE
Centro Adria (Centro recupero animali marini e di divulgazione sull'Adriatico)
zona Riccione Terme - ingresso dalla spiaggia tra i bagni 43 e 45
dalle ore 16,30 fino alle ore 18,30 - laboratori di circa 30 minuti a rotazione

Il costo per la partecipazione di un laboratorio di circa 30 minuti (materiali compresi)
è di euro 3,00 a bambino.
Potrete approfittare dell'occasione per visitare inoltre (l'ingresso è libero):
l'Ospedale delle Tartarughe e diverse mostre dedicate al nostro mare e ai suoi abitanti.

Ecco il calendario completo dei LABORATORI T'ART:
 
* martedì 21 giugno
* mercoledì 29 giugno
* mercoledì 6 luglio
* mercoledì 13 luglio
* mercoledì 20 luglio
* mercoledì 27 luglio
* mercoledì 3 agosto
* mercoledì 10 agosto
* mercoledì 17 agosto
    info@arteamorefantasia.net




    domenica 5 giugno 2011

    Un (altro) anno vissuto creativamente in 10 click!

    Eccoci alle porte dell'estate, tra un paio di settimane si concludono gli incontri settimanali di pittura creativa per adulti, riprenderanno a fine settembre. Mi accingo a raccogliere tutto le foto scattate durante i corsi per realizzare il CD ricordo da regalare ai partecipanti. É un bel momento, passo in rassegna un anno di lavoro, mi guardo e riguardo centinaia di immagini, facce, colori, emozioni... E come ogni anno, mi rendo conto solo ora della ricchezza del percorso, ricchezza trasmessa e soprattutto ricevuta. Sono estremamente riconoscente a ogni singola persona che ha condiviso con me quest'esperienza, ai fedelissimi che camminano al mio fianco da anni; a chi si unisce al gruppo per fare un pezzo di cammino in compagnia; a chi viene di tanto in tanto e anche a chi ha fatto solo qualche passo insieme a me. Li ringrazio TUTTI di cuore! Grazie per la fiducia, lo scambio, gli stimoli, le serate appassionate, le risate, la commozione, il rispetto, la compagnia, l'amicizia...

    Eccovi allora qualche link per ripercorrere e condividere qualche assaggio del mio mondo colorato.

    PER-CORSI 2010/2011
    LA MIA TOP TEN

    Solstizio, l'incantevole paesaggio della campagna riminese... Al calar del sole raccogliamo la lavanda e intrecciamo le profumate fiaschette di San Giovanni...
    ti potrebbe interessare anche NEL GIARDINO DI FATA LAVANDA 

    Sotto ai salici che si inchinano al fiume, un soffice prato ti invita a sostare in contemplazione del lento scorrere dell'acqua. Mille e mille sfumature di verde danzano tra due mondi: quello sopra e quello specchiato, mescolando ciò che è vero a ciò che è riflesso. Un luogo incantato dove materia e spirito si con-fondono e gli opposti sono amanti inseparabili...

    Il laboratorio dei Mandala d'acqua è veramente speciale. Nella sua semplicità estrema riesce a emozionare, meravigliare, incantare ed è capace di risvegliare il bambino/artista che è in noi...

    Dedicato a tutti i bimbi di oggi, di ieri, di domani... soprattutto al bambino che ognuno di noi racchiude nel proprio cuore, al bambino che siamo dentro, quella preziosa parte di noi capace ancora di meravigliarsi, di gioire, di giocare, di ridere, di creare, di vivere...

    ... il nostro è un Albero trasformista, i bimbi si divertono ad attaccare e, ovviamente anche a staccare, di tutto: giocattoli, disegni, portachiavi, libri, macchinine, orsacchiotti, fotografie, vestiti delle bambole, calze (rigorosamente usate), carta igenica (rigorosamente pulita)...

    Un esercizio creativo per riattivare e recuperare le nostre capacità sensoriali, per risvegliarci dal torpore (ahimè non solo stagionale), per destare le nostre illimitate potenzialità, per drizzare le antenne...
    Per lustrare i preziosi e straordinari strumenti a nostra disposizione, i sensi appunto, vi propongo un’avventura colorata attraverso il gusto...

    SUBLIME DISTRUZIONE DI UN DIPINTO
    ... il rito di "distruzione" del Mandala. Danzandoci sopra l'abbiamo celebrato e sublimato. Mentre la forma veniva dissolta, mentre la lavanda e il caffè sprigionavano tutto il loro profumo; l'esperienza si ancorava in profondità dentro ognuna di noi con grande emozione e commozione...
    liberando nella danza la vera bellezza!...

     CREASY PAINTING
    QUEL PIZZICO DI FOLLIA CHE LIBERA LA CREATIVITà
    Creasy painting ci regala due ore di pazzia per dar voce al folle che nascondiamo dentro, a quella parte di noi alla quale raramente concediamo la possibilità di esprimersi. Fare qualcosa che non abbiamo mai fatto, osare, ardire, sperimentare, rischiare. Prendersi la libertà, lasciare il sentiero tracciato e aprire nuove strade...


     TARTALLEGRE:
    UN TUTORIAL FOTOGRAFICO PER REALIZZARE SIMPATICHE TARTARUGHE GALLEGGIANTI CON I VASETTI DELLO YOGURT

     UN ANNO VISSUTO CREATIVAMENTE
    ... per curiosare tra i laboratori del mio Atelier

    sabato 4 giugno 2011

    Giochi "sporchi", divertimento pulito!

    Uno, due, tre... IL PIACERE DI COLORARSI!

    Sono sempre stata convinta che la creatività dei bambini debba avere grande spazio e che la paura di sporcare/sporcarsi (paura delle mamme e degli adulti in genere) sia un freno alla libertà creativa e al divertimento.
    Mi capita spesso nei laboratori che conduco di vedere bambini inibiti e bloccati solo per paura di tornare a casa con i vestiti macchiati di colore e probabilmente questo ha contribuito a portarmi sulla sponda opposta, lasciando ai miei figli briglia sciolta con colori e pastrocchi...
    Come sempre la giusta dose sta in equilibrio a metà strada tra libertà e regole e questo post dedicato al PIACERE DI COLORARSI vuol essere solo una piccola provocazione farcita con qualche consiglio. 

    GIOCO NUMERO UNO
    La mia idea era quella di far dipingere in libertà i bambini su un grande foglio con le tempere, ma dopo pochi minuti Lorenzo e Margherita hanno perso interesse per il foglio e hanno iniziato a dipingersi il corpo. Devo confessare che la situazione mi è sfuggita di mano e non sono tanto sicura che le tempere sulla pelle siano proprio innocue...


    ESPERIMENTO NUMERO DUE
    Visto il grande piacere che provano i miei figli (probabilmente non solo i miei) per la body painting, ho pensato di farli giocare con dei colori appositi, quelli per il truccabimbi. Grande trovata! Ero sicuramente più tranquilla che con le tempere...
    Non siamo sfuggite al loro pennello neppure io e la nonna, dipinte rispettivamente da rospetta e principessa!


     ESPERIMENTO NUMERO TRE
    Un barattolino con un po' di cacao amaro sciolto in acqua e un pennello. Semplice, economico, sicuro, divertente! Questo è uno dei giochi creativi che propongo più spesso a bambini di ogni età e che consiglio di provare. Se non avete un giardino o un terrazzo, potete farlo al mare, al parco o nella vasca da bagno.

    ... stavo per dimenticare qualche piccolo consiglio, eccoli:
    • Prima di iniziare un gioco con colori proteggete il tavolo o il pavimento con una vecchia tovaglia o dei giornali.
    • Indossate e fate indossare ai vostri bambini un grembiule o degli indumenti sporchevoli, vanno benissimo vecchie t-shirt o tute che potranno così diventare la tenuta da pittore. 
    • Fissate dei limiti di spazio entro i quali i bambini sono liberi di creare, per esempio la superfice del tavolo.
    • Fate giocare i bambini, specialmente se piccoli, con materiali adeguati. Prediligete i materiali naturali e i colori non tossici.
    • Proponete attività semplici, i bambini non hanno grandi esigenze gli basta qualche colore (meno colori gli date meglio è) e un pennello (non è indispensabile vanno benissimo le loro mani).
    • Piuttosto che dare delle spiegazioni sul gioco che intendete proporre, iniziate voi a fare e vedrete che i bambini vi seguiranno presto. Lasciateli poi continuare nel modo che preferiscono.
    • Possibilmente astenetevi da giudizi e commenti (positivi o negativi che siano) sul loro elaborato finale. Spostate l'attenzione sul divertimento del fare piuttosto che sul risultato.
    • A fine gioco si risistema tutti insieme. Anche i più piccini con una spugna in mano sono bravissimi a pulire.
    • Se proprio non ve la sentite di proporre giochi pastrocchini, ogni tanto fate partecipare i bambini a qualche laboratorio "liberatorio".
    Per parcondicio vi prometto che dedicherò uno dei prossimi post ai giochi creativi che non sporcano. 

    giovedì 2 giugno 2011

    Dipingere con i fiori

      Ecco un'idea economica e semplice semplice per giocare insieme ai bambini, anche i più piccini.

    Questo è uno dei nostri passatempi creativi preferiti. Stare all'aperto, osservare la natura e l'incredibile varietà di fiori, foglie e colori... E quando ci "scappa" di dipingere basta avere con se qualche foglio di carta, il resto è a portata di mano... 

    Occorrente:
    - carta
    - qualche petalo di fiore
    (da raccogliere con molto rispetto e dopo aver chiesto il consenso agli adulti)
    Naturalmente mi sono divertita molto anche io!

    LinkWithin

    Related Posts with Thumbnails