giovedì 4 agosto 2011

Creare in girotondo

PITTURA INTUITIVA DI GRUPPO
Un grande foglio al centro, un cerchio di persone, tanti colori e un pizzico di magia...
il risultato: un’opera che vive nell’armoniosa unione di tante energie diverse!
Spesso nei per-corsi artistici che conduco, propongo pittura di gruppo: lavori cioè dove 4/6 persone dipingono insieme su un solo grande foglio (o superficie come nel mandala di riso, leggi QUI e QUI) e ho potuto constatare che questa modalità facilità il superamento dei blocchi creativi e aiuta a contattare la propria sorgente creativa.
  Si può fare un dipinto di gruppo con svariate tecniche e modalità differenti, ma hanno tutte in comune una cosa: il silenzio. Chiedo ai partecipanti di rimanere centrati nel rispetto dell'altro e nell'attenzione. Si entra in questo modo in una dimensione molto sensibile dove la comunicazione con l'altro avviene a un livello profondo dell'essere e abbiamo accesso al nostro intuito e al nostro artista interiore.
 C’è un’incredibile vitalità intorno al grande foglio, ognuno dipinge in modo diverso, si sconfina nel territorio dell’altro, si interagisce, ci si relaziona... Il lavoro di gruppo genera grande forza, l'energia di più persone riunite e centrate all'unisono crea una risorsa per tutti, sostiene nel processo creativo individuale e moltiplica i benefici.
 All'inizio quasi tutti si limitano a dipingere nel proprio angolino di foglio, ma poi ci si muove e le pennellate cominciano a fluire sovrapponendosi. A questo punto il lavoro si fa interessante,
tanti pittori stanno diventando uno, devono in qualche modo incontrarsi, fondersi e trovare l’armonia insieme.
É un grande esercizio di vita oltre che di pittura!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails