mercoledì 12 settembre 2012

NUOVI CORSI ARTISTICI PER BAMBINI

Carissimi Amici sono particolarmente lieta di segnalarvi il nuovo
CORSO ARTISTICO PER BAMBINI
Attraverso la pittura, il modellaggio di cera, argilla e altri materiali accompagneremo i bambini a sperimentare la meraviglia nel creare divertendosi, sviluppando al contempo sensibilità artistica e abilità delle mani.
La grande novità di quest'anno è che io e la mia carissima amica e collega Francesca Cantoni ci uniamo per proporre un percorso comune che si arricchisce delle nostre diverse esperienze e competenze.

dall'8 ottobre 2012 tutti i lunedì
presso l’Atelier in Via Morselli, 20 a Bellariva di Rimini
In base all’età e al numero dei bimbi si potranno organizzare due gruppi:
• dalle 15.00 alle 16,00 primo gruppo
• dalle 16,45 alle 17,45 secondo gruppo
• costo di un singolo incontro Euro 15,00 a bambino
• abbonamento di 4 incontri: Euro 55,00
nel costo sono compresi tutti gli strumenti utilizzati e
tutti i materiali (di qualità, atossici e adatti ai bambini)

È necessario prenotare entro il 1° ottobre per poterci organizzare,
ma è possibile inserirsi anche in un secondo tempo
per informazioni e iscrizioni:
info@arteamorefantasia.net
339.7077182 Antonietta

CHI SIAMO:
Antonietta Righetti è madre, artista e libera ricercatrice nel campo dell'espressione creativa, con particolare attenzione alla pittura intuitiva e al mandala. Laureata in decorazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna, conduce laboratori creativi e percorsi artistici per adulti e bambini.
Francesca Cantoni pittrice, ha approfondito lo studio del colore con Fiorenza de Angelis e si è formata come arte terapeuta a indirizzo antroposofico alla Scuola di Luca a Firenze. Conduce percorsi di pittura ad acquerello per adulti e bambini.

sabato 8 settembre 2012

INCONTRI GRATUITI di presentazione del NUOVO PER-CORSO di PITTURA ED ESPRESSIONE CREATIVA

Carissimi Amici e Amiche,
l'estate che volge al termine è stata per me particolarmente ricca di colore,
nutrimento creativo, esperienze e incontri stimolanti...
Felice e ispirata, vi invito dunque nel mio Atelier a RIMINI
• Martedì 25 (ore 20,45) e
• Venerdì 28 (ore 17,00) Settembre 2012

per partecipare a un incontro GRATUITO di presentazione del NUOVO PER-CORSO di PITTURA ED ESPRESSIONE CREATIVA!
Quello che propongo più che un corso di pittura, è un per-corso espressivo volto allo sviluppo e potenziamento della creatività. 
Gli incontri che seguiranno avranno cadenza settimanale (sono previsti corsi serali e pomeridiani) permettono di fare esperienza con numerosi linguaggi artistici: acquarello di ispirazione steineriana, olio, acrilici, collage, pastelli, encausto, mosaico, batik, mandala, argilla... e tante suggestive tecniche pittoriche sperimentali capaci di stimolare le innate capacità creative che tutti possediamo
Il percorso è aperto a tutti, non è necessaria alcuna precedente esperienza artistica o doti particolari, è indicato in modo particolare a:

CHI NON HA MAI PRESO IN MANO UN PENNELLO
Chi hai il desiderio di sperimentare il piacere di dipingere e creare, con questo metodo riuscirà a risvegliare e sviluppare la creatività. 
 
CHI GIÀ DIPINGE
Valido supporto per potenziare e arricchire le proprie capacità espressive ed
esplorare nuovi linguaggi e inusuali mezzi creativi.
 
INSEGNANTI E ATELIERISTI
Insegnanti, educatori, atelieristi, animatori... troveranno un percorso ricco di spunti, idee, nuovi stimoli e progetti creativi.

Vi ricordo che nel mio atelier ci sono 8 posti disponibili è quindi necessario confermare con discreto anticipo la propria partecipazione.
Chi non hai mai partecipato a un mio corso e non riesce a sfruttare l'occasione delle presentazioni, può prenotare una prova gratuita in una qualsiasi altra data anche a corso iniziato.

Per info e per prenotare la prova gratuita:
info@arteamorefantasia.net
oppure 339.7077182.

 a presto!
Antonietta Righetti

Arte Amore e Fantasia
• Percorsi artistici per riscoprire e sviluppare la creatività
• Laboratori per bambini e ragazzi
• Mandala performance, workshop e meditazioni creative

venerdì 17 agosto 2012

La mia estate: un po' formica, un po' cicala

Mi è sempre piaciuta poco la storia della formica e della cicala. Mentre l'oziosa cicala si diverte e perde tempo in cose futili, la saggia formica lavora e incarna tutte le migliori qualità: è previdente, lungimirante, assennata, cauta... (forse non proprio tutte, di certo non è generosa e altruista).
Alla fine il castigo divino punisce la sconsiderata cicala con la morte.
Prima il dovere e poi il piacere... Insomma ci possiamo concedere di dedicarci ai nostri talenti (perché è di questo che si tratta) solo dopo aver sgobbato e sempre che ce ne rimanga il tempo!
Ma forse la storia va letta diversamente. Formica e cicala più che due personaggi distinti e opposti, sono due aspetti di un'unica realtà. Due polarità presenti in ciascuno di noi e se ben equilibrate possono donarci armonia, benessere, abbondanza, piacere...

Rimescoliamo un po' le carte:
PROVVISTE CREATIVE e
NUTRIMENTO ANCHE PER L'ANIMA
Quest'estate Formica Antonietta ha riscoperto il piacere di occuparsi di economia domestica con creatività, divertendosi a preparare conserve, marmellate, sughi pronti, minestroni surgelati... 
 ... e persino il sapone fatto in casa! Che soddisfazione!
 Ecco i panetti tagliati a fette di sapone di Marsiglia e saponette alla lavanda, frutto di un meraviglioso pomeriggio trascorso con due carissime amiche a "giocare" a fare le alchimiste del sapone (per approfondire leggi il post di maghelladicasa.blogspot)...

E mentre Formica Antonietta raccoglie frutta ed erbe, gira il mestolo in fumanti pentoloni, riempie barattoli e dispensa... Vi chiederete «che combina Cicala Antonietta?»
 Anche lei sta facendo scorte di cibo, un cibo molto speciale, quello capace di nutrire l'anima e dissetare bisogni profondi.
Cicala Antonietta fa provviste per i momenti bui, riempie il serbatoio di
energia, gioia, colore, passione e voglia di vivere!
In che modo?
  
Nell'unico per lei possibile.
Dando ascolto, spazio e tempo a ciò che le dà gioia:
tuffandosi nel colore, dipingendo, giocando,
facendo coccole alla Terra con i suoi Mandala Cangianti...

lunedì 30 luglio 2012

Video del Mandala Cangiante


 
Orientarsi Festival di Pennabilli 22 luglio 2012
ecco il  Video del grande Mandala Cangiante
realizzato e trasformato insieme al pubblico presente alla manifestazione

martedì 24 luglio 2012

Grande Mandala Cangiante a Orientarsi Festival 2012 di Pennabilli

Domenica 22 luglio 2012 si è conclusa la V edizione di Orientarsi Festival. Caleidoscopica manifestazione dedicata al benessere e alle tradizioni orientali che ha colorato e coinvolto con conferenze, seminari, spettacoli e performance, l'intero paese di Pennabilli, piccolo borgo della Valmarecchia dalla forte vocazione culturale tanto amato da Tonino Guerra.
Quest'anno ho avuto l'onore di essere invitata a partecipare al Festival con la creazione di un grande Mandala collettivo. Eccovi un breve racconto per immagini di questa entusiasmante esperienza. 
 Un cielo di nuvoloni color indaco confermava le previsioni meteo che promettevano pioggia e temporali. Nonostante la forte incertezza si decide di iniziare ugualmente la creazione del Mandala. «L'ottimismo è il profumo della vita...» riecheggiavano le parole Tonino!
 Io, Paola e Stefania iniziamo la creazione lasciando fluire forme e colori dal centro del Mandala segnato da una stella...
 Mi è capitato di realizzare Mandala ovunque: sulla sabbia, pavimenti piastrellati, parquet, linoleum, selciato, asfalto, terra, prato... e posso dirvi che creare sulle pietre della grande piazza di Pennabilli ha un fascino speciale...
 I piedi nudi, il vento che spettina i capelli, i granelli che scivolano silenziosi dalla mano...
quanta poesia e sacralità in questi semplici gesti!
 La gente si gode lo "spettacolo" in relax seduta sulla scalinata della chiesa.
I bimbi si fanno più vicini, toccano i granelli colorati e si tolgono le scarpe pronti a entrare nel grande cerchio...
 E finalmente la creazione viene aperta al pubblico: adulti e bambini di ogni età...
C'è grande entusiasmo, movimento e partecipazione
intorno e dentro al grande cerchio...
 Il Mandala si espande sempre più in un crescendo di gioia e vibranti colori...
 Eccolo finito in tutto il suo splendore...
Per chi ama i numeri
Diametro del Mandala: 550 cm.
Materiale usato: 115 kg. tra sale, riso, farina, sabbia e terra
Realizzato e trasformato a tempo di record: poco più di 2 ore!
 Appena il tempo di osservarlo con un girotondo pieno di sorrisi...
E ci si tuffa tutti dentro! Prima con delicatezza e poi allegramente danzando...
 Le forme si disfano, i colori si rimescolano liberando grande energia e forti emozioni...
 Il Mandala trasformato: Cangianti colori che vibrano con i nostri cuori...
 Per rivivere le emozioni di questa spettacolare giornata
lunedì 30 luglio non perdetevi su Unomattina
il servizio dedicato a ORIENTARSI FESTIVAL a PENNABILLI.
Ci siamo anche noi con il grande Mandala Cangiante!!!
 Grazie di cuore a
Paola Pula mia preziosa compagna di avventura;
Stefania Averardi che ha guidato la cerimonia di Trasformazione;
Florido Venturi direttore artistico, per aver fortemente voluto il Mandala a Orientarsi;
Lorenzo Valenti, sindaco di Pennabilli che mi ha incoraggiata nonostante i nuvoloni;
il paese di Pennabilli che ha fatto da splendida cornice al Mandala;
tutti gli Amici che erano presenti e hanno realizzato queste foto;
Quelli che non sono potuti venire, ma che erano presenti col cuore;
tutti gli Abitanti di Pennabilli che ci hanno accolto con calore e amicizia;
tutti i Partecipanti che hanno contribuito alla magia del Mandala;
Stefano Fariselli per il sensibile accompagnamento musicale;
il Cielo che ha trattenuto la pioggia e ha coronato il Mandala con due arcobaleni!

venerdì 13 luglio 2012

MANDALA: LABORATORI ED EVENTI GRATUITI

ESTATE 2012
CALENDARIO APPUNTAMENTI
DENTRO AL GRANDE MANDALA CANGIANTE
 laboratori - eventi - performances - meditazioni 

Sabato 14 luglio
Laboratorio Mandala per Bambini in spiaggia
Torre Pedrera, Rimini - Bagni 70/71 ore 16,30/18,00
Evento gratuito in collaborazione con le Spiagge del Benessere

Giovedì 19 luglio
Bellariva di Rimini, viale delle Rimembranze, ore 20,30
Mandala performance di Antonietta Righetti 
e il suo gruppo artistico
di fronte alla Fioreria Tosi che ospita in esposizione alcuni miei dipinti
realizzeremo un grande Mandala di sabbie e sale colorato.


Venerdì 20 luglio
Qì Gōng, Mandala e Meditazione
all'alba in riva al mare
Ore 5,00 del mattino, spiaggia libera al porto di RIMINI.
Salutiamo l'alba energizzando noi stessi con esercizi di Qì Gōng,
creazione di un grande Mandala sulla sabbia con il sale bianco.
Partecipazione Gratuita (chi partecipa porti da casa 1 o 2 kg di sale grosso o fino) e infine una Meditazione di ringraziamento al Pianeta e a tutti gli Esseri Viventi in Onde Theta.


Domenica 22 luglio
ORIENTARSI FESTIVAL a Pennabilli
Partecipazione gratuita aperta al pubblico, possono partecipare adulti e bambini.
Creazione e trasformazione di un grande Mandala collettivo
in Piazza Vittorio Emanuele dalle 17,00 alle 20,30 ca.
QUI trovate il programma completo della manifestazione.
 

Venerdì 10 agosto
Laboratorio Mandala per Bambini in spiaggia
Viserbella - Bagni 55 ore 16,30/18,00
Evento gratuito in collaborazione con le Spiagge del Benessere
 

Sabato 18 agosto
NOTTE ARCOBALENO - i Colori del Benessere
Mandala performance in spiaggia
Torre Pedrera - Bagni 65/66, dal tramonto 
Durante la festa conclusiva delle Spiagge del Benessere 2012 Antonietta Righetti e il suo gruppo artistico creeranno un grande Mandala di sale e sabbia colorata. Al termine Cerimonia di Trasformazione aperta al pubblico.
Evento gratuito in collaborazione con le Spiagge del Benessere  

lunedì 2 luglio 2012

Mandala, Benessere, Natura...

Sabato 30 Giugno 2012. Raggiungo Montegrimano percorrendo qualche decina di chilometri fra scorci panoramici di rara bellezza sulle verdi colline alle spalle della Riviera tra Romagna e Marche. Anche se la temperatura segna numeri ben oltre il 30, nello splendido parco di Villa di Carlo Spa &Resort, sotto l'ombra silenziosa dei grandi alberi si gode una fresca quiete.

Oggi la giornata è interamente dedicata al benessere, molti operatori olistici si sono messi a disposizione di chi ha voglia di sperimentare nuove tecniche o semplicemente regalarsi una piacevole e salutare coccola. Anche io partecipo a questa giostra del benessere proponendo un grande Mandala Cangiante sul prato.
Sotto lo sguardo incuriosito degli ospiti di Villa di Carlo, mi tolgo i sandali e inizio a creare. In sottofondo la meravigliosa musica dal vivo di Stefano Fariselli.
   I bambini sono i primi a raggiungermi dentro al Mandala, poi anche gli adulti rompono ogni indugio e iniziano a partecipare alla creazione.
 Questo è il mio primo grande Mandala su prato e prima di iniziare avevo un leggero senso di apprensione dato dall'incognita. Appena mi son trovata scalza sull'erba mi sono rilassata e creando ho percepito una grande armonia e comunione con la natura.
 Disponendo gli elemente avevo il cuore colmo di gratitudine verso la Terra. Il mio personale intento nel creare questo Mandala è una carezza, una preghiera, una coccola a questo nostro pianeta.
Dopo la creazione insieme a Stefania, Ruggero, Paola, Roberta e a tutti gli amici che hanno partecipato, abbiamo passeggiato dentro al grande cerchio, celebrando e godendo di tanta bellezza e armonia...
Poi seguendo l'onda e il ritmo della musica di Stefano i passi si son trasformati in gioiosa e spontanea danza...
 Festa, risate, luminosi sguadi, abbracci, lanci di fiori, fresca pioggia di petali...
Il Mandala trasformato...
Gioia per i nostri cuori...
Nutrimento per la Terra...

martedì 12 giugno 2012

Mandala Cangiante

Meditazione Creativa dentro al grande Mandala
ideata e condotta da Antonietta Righetti


Prendere parte alla creazione e trasformazione di un grande Mandala collettivo è un’esperienza che tocca nel profondo, ci fa percepire e sperimentare in prima persona il movimento ciclico della natura che perpetua il ritmo vita/morte/rinascita...

Il Mandala Cangiante è molto diverso da quelli più conosciuti dei monaci tibetani, dove la realizzazione è una certosina opera di coloritura di campiture predefinite.
La creazione di un Mandala Cangiante avviene senza seguire un disegno tracciato, l’unico segno è il punto centrale dal quale partono forme e colori che nascono liberamente come atto espressivo naturale e spontaneo.
Seguire l’intuito creativo rende l’esperienza straordinariamente facile e accessibile a tutti, anche ai bambini!

Quando si crea un Mandala, si dà vita a uno spazio sacro, si attiva una potente energia che dal centro si espande e irradia in tutte le direzioni.
Un grande Mandala di gruppo, è un’opera corale che unisce, coinvolge, contagia, mette in movimento, apre nuovi orizzonti...



Cerimonia di Trasformazione

Dopo avere creato con amore, cura e dedizione il Mandala, scaturisce in noi un sentimento nuovo, una piacevole vertigine ci attrae con forza magnetica verso il centro.

Il rito di “distruzione” accoglie questo richiamo profondo, risponde all’invito di varcare la soglia del Mandala.

Formiamo un girotondo poi danzando intorno e dentro al grande cerchio celebriamo e trasformiamo il Mandala sublimandolo.

Le forme si dissolvono, i colori si rimescolano... L’energia sale con grande gioia liberando nell’emozione della danza la vera bellezza!


Per informazioni sulle attività proposte da Antonietta e per conoscere il calendario dei prossimi appuntamenti dentro al Mandala Cangiante
339.7077182
info@arteamorefantasia.net

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails