sabato 6 agosto 2016

mentre l'estate corre...

Luglio se n'è andato in fretta e agosto pare accelerare ancora di più il passo mentre io seguo il ritmo di un bradipo. Mi crogiolo in pigre giornate. Mi coccolo, mi vizio e mi concedo lussi, fino a qualche mese fa per me impensabili: lunghe pause fatte di nulla e silenzi all'ombra in riva al mare, rinfrescanti passeggiate notturne, concerti nel bosco, splendide letture...

I ritmi di lavoro incalzanti protratti per quasi sei mesi, mi avevano lasciata a fine giugno, come un limone spremuto fino alla buccia, completamente svuotata di ogni energia. Mi ci è voluto tutto luglio per riprendermi fisicamente, ora sto decisamente meglio, ma il mio corpo, la mia mente e soprattutto la mia anima reclamano altro nutrimento, altro tempo, tanto riposo, leggerezza e libertà. Ho ancora bisogno di fare vuoto in me prima che nuove energie creative possano arrivare.

La mia amica Musa pare partita per una lunga vacanza in luoghi sperduti e per il momento è irraggiungibile. A me non resta che dedicarmi a preparare con cura lo spazio per accoglierla nel migliore dei modi al suo ritorno!

A presto anime belle!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails